Consenso all'uso dei cookies

 

la dichiarazione di SUCCESSIONE è l’atto che consente agli eredi di subentrare nei beni (attività e passività) del deceduto
     
L’ufficio competentea ricevere la dichiarazione è l'ufficio locale dell’Agenzia delle Entrate nella cui circoscrizione era l’ultima residenza (domicilio fiscale) del defunto. 
Presso il CAF Cisl di Como è possibile richiedere tutta l’assistenza necessaria per lo svolgimento delle pratiche previste.
   
Prima di presentare la dichiarazione di successione occorre provvedere all’autoliquidazione e al pagamento, utilizzando il modello F23, dei seguenti tributi:

·    imposta ipotecaria
·    imposta catastale;
·    imposta di bollo (per ogni formalità di trascrizione richiesta);
·    tassa ipotecaria (per ogni ufficio del Territorio territorialmente competente)

La resentazione deve avvenire entro 12 mesi dalla data di apertura della successione, corrispondente alla data di morte del contribuente

Oneri fiscali -Per le successioni aperte dal 3.10.2006 è stata reintrodotta l’imposta di successione con franchigie variabili a seconda del grado di parentela.

Rimangono invece confermate le imposte ipotecarie (2%) e catastali (1%) con minimo di € 168,00 in presenza di beni immobili da trasferire agli eredi.

Beni soggetti a tassazione

·     Immobili
·    Aziende
·    Obbligazioni, azioni, fondi comuni di investimento, (escluso la parte investita in titoli di stato), titoli
·    Conti correnti, libretti di risparmio
·    Crediti
·    Navi e aeromobili
·    Gioielli e mobilia

Esonero dalla presentazione -Gli eredi hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione di successione in presenza dei beni sopra elencati .

L’esonero è previsto solo nel caso in cui gli eredi siano coniuge o parenti in linea retta e che non ci siano beni immobili e che i beni mobili non superino il limite di € 25.822,85.

Tipi di successione

  Successione testamentariaquando il deceduto abbia indicato mediante “testamento” le proprie volontà prima della morte. Il testamento è un atto scritto con il quale una persona dispone del proprio patrimonio con riferimento al momento in cui avrà cessato di vivere.  

  Successione per leggequando manca la volontà testamentaria, le quote spettanti agli eredi sono stabilite dal Codice Civile in base al grado di parentela

  
  
documenti  da  presentare

 

Stampa