Consenso all'uso dei cookies

“Le ragioni del voto, il voto della ragione” questo è titolo, che in prima lettura potrebbe apparire un giro di parole, dell’incontro culturale in vista delle elezioni nazionali e regionali del 4 marzo.
Il titolo, negli intendimenti dei promotori (Azione cattolica, Acli, Compagnia delle Opere, Cisl, Confco-operative, Forum famiglie), indica la volontà di contribuire all’approfondimento e al dialogo sulle ra¬gioni del voto che risiedono nella cultura della cittadinanza attiva.
Nello stesso tempo il titolo intende evidenziare il valore di un voto che, frutto della ragione, abbia a cuore nella diversità delle opzioni la crescita integrale del Paese e della Regione e non si arrenda quin¬di alla complessità, all’indifferenza, alla paura.
Sarà Giuseppe Riggio, caporedattore della rivista nazionale “Aggiornamenti sociali” a proporre la relazione introduttiva accompagnata da riflessioni di alcuni giovani.
Prenderanno successivamente la parola, per aprire il dibattito, Alessandro Alfieri e Raffaello Vignali candidati in due differenti schieramenti politici alle prossime elezioni.

Stampa